Immagine di testata di Zampa di Cane

 

SALUTE DEL CANE Malattie respiratorie del cane: quali sono


Purtroppo i cani possono soffrire spesso di malattie collegate all’apparato respiratorio e per questo motivo è necessario prestare una certa attenzione ai sintomi che il vostro cane riporta. Spesso il padrone non si accorge che il suo cane soffre di disturbi respiratori fino a malattia inoltrata quando in alcuni momenti può essere davvero troppo tardi.

 
Tutti gli organi del cane, dalle vie nasali ai polmoni, possono essere la causa principale della formazione di una malattia respiratoria.
 
Per scoprire se il vostro cane soffre di una malattia di questo genere, basta verificare la presenza di muco esagerato rispetto al normale.  In ogni caso prima di qualsiasi imprevisto è meglio portare il cane dal veterinario.
 
il cane respira male
 
Le malattie respiratorie possono avere molteplici cause:
- Infezione provocata da funghi
- Presenza di corpo estraneo
- Possibilità di tumore
- Problemi ai denti con possibile rottura
- Presenza d’infezioni e parassiti.
 
Per verificare con esattezza quale sia il motivo principale che causa l’insorgere della malattia all’apparato respiratorio, sarà necessario effettuare esami radiologici che permetteranno di capire immediatamente se il problema è un corpo estraneo oppure se un’infezione.
 
Le riniti batteriche solitamente vengono curate attraverso gli antibiotici,che vengono somministrati per via locale o generale. Per l’estrazione di un corpo estraneo invece, sarà necessario ricorrere alla rinotomia, ovvero un intervento dove il veterinario andrà ad aprire il tessuto della cavità nasale.
 
Nei cani di una certa età non è da escludere anche la presenza di un collasso tracheale, il cane mostra sintomi di affaticamento respiratorio. Anche in questi casi la terapia da seguire è medica o chirurgica, stessa situazione per le malattie legate ai bronchi, quindi per qualsiasi sintomo letto meglio richiede subito una visita da parte del veterinario di fiducia.