Immagine di testata di Zampa di Cane

 

SALUTE DEL CANE L'importanza del colostro nell'allattamento dei cuccioli di cane


I cuccioli di cane quando vengono al mondo sono sensibili a tutta una serie di microorganismi che possono debilitare il cucciolo o peggio.

 
Hanno quindi bisogno di protezione che viene data dall'allattamento. Durante le prime ore dell'allattamento, la cagna secerne una sostanza chiamata colostro. Il colostro viene prodotto fino al massimo di 72 ore dal parto della cagna.
 
Il colostro nel cane è ricco di anticorpi che vengono passati al cucciolo dalla mamma e che rendono il cucciolo più forte perché rinforzano il suo sistema immunitario.
 
 
Come è composto il colostro del cane?
 
Il colostro è un liquido sieroso ricco di anticorpi che fanno parte della classe lgG. Sono proteine denominate immunoglobuline. È anche composto di acqua, proteine, amminoacidi, minerali e lipidi.
 
 
Perchè è utile che il cucciolo sia allattato
 
Durante i primi giorni dell'allattamento del cane, se questo è fatto con costanza, il cucciolo riceve il 95% degli anticorpi della mamma. Allattare il cucciolo non deve sostituire le vaccinazioni al cane.
 
 
Se il cucciolo non può essere allattato?
 
Per svariati motivi, è possibile che il cucciolo non possa attaccarsi alla mammella della mamma e come si può fare in questi casi?
 
Fortunatamente in commercio esistono numerosi prodotti che possono sostituire il colostro della cagna e che danno al cucciolo una buona difesa immunitaria.
I prodotti in commercio sono a base di colostro bovino che risulta altamente compatibile per i cani ma anche per altre specie mammifere.
 
Come somministrare il colostro
 
Generalmente il colostro in commercio viene venduto in capsule o in polvere. Viene consigliata la somministrazione a stomaco vuoto.
Le dosi consigliate sono di 1/3 di cucchiano per ogni 11 kg di peso del cane, massimo due volte al giorno.
Nel caso di compresse, si tratta di somministrare 1 capsula di colostro per cani per due volte al giorno.
 
Leggi altri articoli sull'allattamento del cane