Immagine di testata di Zampa di Cane

 

NEWS Cani in visita al padrone detenuto: richiesta modifica dell'ordinamento penitenziario


 Due avvocati di Varese, F. Artoni e A. Sisti, stanno combattendo affinché i cani possano andare in visita ai padroni detenuti nelle carceri.

I due avvocati hanno presentato una istanza formale al Ministro di Grazia e Giustizia perché prenda in considerazione la proposta.

Per avvalorare la richiesta, gli avvocati citano l'articolo 18 dell'Ordinamento penitenziario che regola i colloqui dentro le carceri; nell'articolo si parla di persone ma per gli avvocati il testo deve essere aggiornato anche in virtù dell'articolo 1 della legge 281/91 in cui si parla di tutela degli animali domestici.

Hanno anche sostenuto che molti cani, non potendo vedere per lungo tempo i proprio padroni, hanno avuto dei veri e propri tracolli fisici e psicologici.

Leggi altre News